Recupero Crediti Stragiudiziale

risoluzione bonaria del contenzioso, in tempi brevi

La fase stragiudiziale del recupero crediti, conosciuta anche come extragiudiziaria, è volta alla risoluzione bonaria del contenzioso. Circa il 60% delle pratiche da noi istituite tramite azione stragiudiziale hanno avuto esito positivo in tempi anche accettabili. Tale risultato è sinonimico di professionalità, efficienza e capacità nel seguire con cura ogni singola pratica.

Modalità del Recupero Crediti

Ricevimento mandato e documenti comprovanti il credito, analisi della pratica da parte della struttura investigativa, intervento domiciliare da parte di un professionista esperto, relazione e consegna della somma incassata, relazione conclusiva con consigli su come procedere anche in caso di impossibilità nel recuperare il richiesto.

Servizio offerto

  • Rintraccio del debitore, rintraccio persona / azienda
  • Verifiche circa le possibilità del debitore
  • Ricerca attività lavorativa
  • Ricerca Pensione
  • Ricerca appalti
  • Ricerca immobili
  • Visura ipocatastale
  • Ricerca autoveicoli/natanti
  • Ricerca mobiliare (individuazione di eventuali beni mobiliari e finanziari sull’intero territorio nazionale)
  • Regime patrimoniale
  • Revocatoria (verifica dell’esistenza di rapporti di parentela, lavoro o amicizia tra acquirente e venditore)
  • Inchieste fallimentari
  • Indagini su furti/truffe (accertamenti e indagini su attività illecite).

I vantaggi

  • La Vostra struttura resta focalizzata sull’attività aziendale
  • Maggiore controllo dei costi diretti ed indiretti
  • Tutela della Vostra immagine con i vostri clienti
  • Definizione in tempi brevi delle pratiche a noi affidate
  • Possibilità di ottenere benefici fiscali, in caso di inesigibilità del credito, previo rilascio di idonea documentazione
  • Risparmio sulle spese Legali, qualora si intenda ricorrere all’azione Giudiziaria per il recupero del credito

Costi e modalità

  • Attivazione pratica stragiudiziale: € 250,00 + IVA 22%
  • Compenso provvigionale da stabilire, che varia a seconda del tipo di credito vantato, da un minimo del 10% ad un massimo del 25% calcolato solo ad esito positivo In caso di esito negativo della pratica di recupero credito non sarà richiesto nessun compenso provvigionale (verrà rilasciata una relazione di inesigibilità del credito)
  • Per attivare una pratica di recupero credito insoluto Aprite il mandato di incarico (in allegato PDF): compilatelo in stampatello, firmatelo unitamente alla copia della documentazione comprovante la pretesa creditoria (fatture, assegni, insoluti..) ed alla copia del documento d’identità e codice fiscale dell’interessato.
  • Inviare copia del pagamento di € 250,00 + IVA 22% (€ 305.00 compreso IVA) tramite Bonifico o assegno, ed inviatelo o per fax allo 0321.683503 o tramite e-mail a nova.inv.rc@gmail.com o speditelo a: Nova Investigazioni, Via G. Puccini 3, 28100 Novara.